giovedì 23 Maggio 2024
HomeIn primo pianoCassa Depositi e Prestiti e Poste Italiane sui crediti incagliati: "Pronti ad...

Cassa Depositi e Prestiti e Poste Italiane sui crediti incagliati: “Pronti ad aiutare il Paese”

“Per il momento non siamo direttamente coinvolti in nessuna iniziativa, ma se ce n’è una di sistema che può dare una mano alla ripresa del Paese siamo disponibili a valutarla con serenità e obiettività”. Lo ha dichiarato l’amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti, Dario Scannapieco, in merito alla possibilità di riapertura dell’acquisto dei crediti edilizi incagliati.

Dal canto suo, il condirettore generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco, ha detto: “Siamo assolutamente pronti per ripartire, laddove ci sia una condivisione, anche con il Governo, perché anche alla luce delle ultime disposizioni del governo la nostra attività è diretta ai privati, alle famiglie”.

Pochi giorni fa Intesa Sanpaolo e l’Università Luiss Guido Carli hanno siglato un accordo per la ricessione dei crediti fiscali legati ai Bonus Edilizi e al Superbonus, per un valore fiscale pari a 60 milioni di euro.

Crediti fotografici: Di Mister No, CC BY 3.0

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments