venerdì 2 Dicembre 2022
HomeIn primo pianoCilas entro il 25 novembre prossimo, poi Superbonus al 90% dal 2023...

Cilas entro il 25 novembre prossimo, poi Superbonus al 90% dal 2023 per i condomini

Riduzione del Superbonus dal 110% al 90% dal 2023 per i condomini, ad eccezione di chi presenta la Cilas entro il 25 novembre (lo ha precisato la premier Giorgia Meloni durante la conferenza stampa a margine del Consiglio dei Ministri). Il Superbonus al 110% è prorogato fino al 31 marzo 2023 per le villette unifamiliari (che abbiano completato il 30 per cento dei lavori entro il 30 settembre 2022) ed è prevista la detrazione al 90% per tutto il 2023 per le abitazioni destinate a prima casa ma con vincolo di reddito familiare a 15 mila euro l’anno, innalzati in base al quoziente familiare.

Lo prevede il decreto-legge Aiuti quater approvato il 10 novembre scorso dal Consiglio dei ministri.

Ovviamente non mancano le perplessità su questo ennesimo cambiamento delle regole sul Superbonus “in corso d’opera”, come pure le difficoltà per i condomini nei quali gli iter decisionali e deliberativi sono particolarmente lunghi e contorti (ed è quindi improponibile una qualsiasi accelerazione dei tempi).

Nessun intervento invece, almeno per ora, sul fronte dei crediti incagliati, che si sta traducendo in un gravissimo problema di liquidità per le imprese che stanno eseguendo i lavori e che si ritrovano con casse vuote e cassetti fiscali pieni.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments