venerdì 21 Gennaio 2022
HomeLavori PubbliciProgettazione opere prioritarie, in arrivo 80 milioni di euro

Progettazione opere prioritarie, in arrivo 80 milioni di euro

In arrivo 80 milioni di euro per la progettazione delle opere prioritarie per lo sviluppo del Paese. È stato infatti, pubblicato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) il D.M. 171/2019 che ripartisce le risorse destinate alla progettazione di fattibilità di infrastrutture e insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, alla project review delle infrastrutture già finanziate ed alla predisposizione dei PUMS e dei PSM ed alla progettazione di opere portuali e piani strategici.
Il provvedimento ripartisce le risorse tra:
– 15 Autorità Portuali per un totale di 21.343.000 euro;
– 14 Città Metropolitane per 20.631.000 euro;
– 14 Comuni capoluogo delle Città Metropolitane per 21.343.000 euro;
– 37 Comuni capoluogo di Regione o di Provincia autonoma e i Comuni con popolazione superiore a 100 mila abitanti per 16.363.000 euro.
La disponibilità del Fondo è pari a 80 milioni di euro nel triennio 2018-2020, al netto dello 0,4% accantonato per le attività di supporto ed Assistenza Tecnica. Sono previsti 25 milioni di euro per l’anno 2018; 5 milioni di euro per l’anno 2019; 50 milioni di euro per l’anno 2020.
Le proposte devono essere presentate, utilizzando gli allegati predisposti dal Mit, all’indirizzo PEC: fondoprog.iip@pec.mit.gov.it entro ore 14.00 del giorno 7 novembre 2019.
Successivamente il Mit pubblicherà l’elenco degli interventi ammessi al finanziamento.
Il Fondo per la progettazione delle opere prioritarie è stato istituito dall’articolo 202 del Codice Appalti e finanziato con 490 milioni di euro dal Fondo Investimenti della Legge di Bilancio per il 2017 (L.232/2016).
All’inizio dell’anno, un decreto del Ministero delle infrastrutture ha messo a disposizione 110 milioni di euro per il triennio 2018 – 2020.
La Legge di Bilancio 2019 ha ridotto il fondo di 30 milioni di euro (portandolo da 110 milioni agli attuali 80).

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments