martedì 16 Agosto 2022
HomeLavori PubbliciStrade nelle aree interne, Il Mims approva investimenti per 300 milioni di...

Strade nelle aree interne, Il Mims approva investimenti per 300 milioni di euro in 6 anni

Al via investimenti per la messa in sicurezza di strade interne, ponti, viadotti e gallerie. Il Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili (Mims) ha approvato i piani di intervento che i soggetti interessati hanno presentato dopo la pubblicazione dei bandi.
Per gli interventi di manutenzione straordinaria, progettazione, direzione lavori e collaudo della rete stradale delle aree interne, il Fondo complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) ha stanziato 300 milioni di euro in 6 anni: 20 milioni di euro nel 2021, 50 milioni nel 2022, 30 milioni nel 2023, 50 milioni nel 2024, 100 milioni nel 2025 e 50 milioni nel 2026.
A dicembre 2021, il Mims ha ripartito le risorse tra le 72 aree interne interessate sulla base della popolazione residente, della lunghezza delle strade, dei rischi sismici e idrogeologici e della disponibilità di servizi di trasporto pubblico locale. Gli Enti hanno poi presentato le proposte di progetto, che nei giorni scorsi sono state approvate dal Mims.
Il programma per le 72 aree interne coinvolgerà 1077 Comuni e un totale di 2 milioni di abitanti. Il programma prevede il miglioramento della sicurezza della mobilità e dell’accessibilità attraverso interventi sulla rete viaria secondaria (strade provinciali e comunali), recuperando anche il deficit di manutenzione registrato negli anni passati.
L’obiettivo è riqualificare 2mila chilometri di strade, compresi i ponti, i viadotti e le altre opere presenti.
Per il monitoraggio dinamico di ponti, viadotti e gallerie, il Fondo complementare al PNRR ha stanziato 450 milioni di euro fino al 2026: 25 milioni di euro per l’anno 2021, 50 milioni di euro per l’anno 2022, 100 milioni di euro per ciascuno degli anni 2023, 2024 e 2025 e 75 milioni di euro per l’anno 2026.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments