Superbonus 110%, l’Enea: controlli focalizzati sugli interventi più costosi

0
123

Presentati il 9° “Rapporto annuale sull’efficienza energetica” e l’11° “Rapporto annuale sulle detrazioni fiscali per interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti di energia rinnovabili negli edifici esistenti”, entrambi elaborati dall’Enea.

A margine della presentazione, la direttrice del dipartimento efficienza energetica dell’Enea, Ilaria Bertini, ha spiegato che gli interventi più onerosi saranno al centro dei controlli sul Superbonus 110%.

L’invio delle asseverazioni si potrà ripartire fino a tre tranche secondo l’avanzamento dei lavori. Il portale per l’invio delle asseverazioni sta per essere ultimato.

Per quanto riguarda le previsioni su quanti potranno presentare le domande, si prendono come riferimento i dati dell’ecobonus: nel 2019 ci sono state 350 mila istanze per questa agevolazione fiscale che ha mobilitato lavori per un valore complessivo di 3,5 miliardi di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here