FederCepi entra nei tavoli di concertazione ABI sul credito

0
551

L’ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, ha ufficialmente accolto, con nota prot. VDG/001106 del 4 giugno scorso, l’adesione di FederCepi Costruzione ai Protocolli d’intesa già sottoscritti in tema di accesso al credito delle imprese del settore delle costruzioni.

Con il medesimo provvedimento, l’Associazione ha avviato le procedure tecniche per l’inserimento di FederCepi Costruzioni ai tavoli di concertazione per i futuri accordi in materia. In una lettera indirizzata al presidente di FederCepi Costruzioni, Antonio Lombardi, il presidente dell’ABI Antonio Patuelli ha chiarito che sono state attivate le procedure per effettuare “un approfondimento sulle modalità migliori per rendere più efficiente la collaborazione”.

“Salutiamo con grande soddisfazione questo ennesimo riconoscimento del lungo, articolato e complesso lavoro svolto fin qui da FederCepi Costruzioni per il riconoscimento della crescente rappresentanza acquisita nel comparto, e soprattutto per svolgere un ruolo incisivo e propulsivo sulle più importanti problematiche del settore. Questa intesa con l’ABI apre un fronte di negoziazione in uno dei settori nevralgici, l’accesso al credito, che da troppo tempo penalizza fortemente il comparto, anche a causa dei danni prodotti dai crediti insoluti della pubblica amministrazione. Svolgeremo un ruolo attivo e propositivo affinché non manchi liquidità al settore soprattutto in un momento nevralgico come questo, in cui è di fondamentale importanza rilanciare il Paese costruendo progetti di rilancio che vedano proprio nell’edilizia il baricentro ed il motore propulsivo”.

Salerno, 12 giugno 2020

L’Ufficio Stampa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here