Il Ministro: un piano straordinario di investimenti infrastrutturali per la crescita e il lavoro al Sud

0
82

Un piano straordinario di investimenti infrastrutturali per incentivare la crescita e il lavoro al Sud. Ad annunciarlo il Ministro per le Infrastrutture ed i Trasporti, Paola de Micheli che ha di recente fatto il punto della situazione sugli investimenti che saranno avviati per il potenziamento del sistema infrastrutturale e lo sviluppo sostenibile.
Sarà lanciato un piano straordinario di investimenti infrastrutturali per incentivare la crescita e il lavoro al Sud. Il Governo partirà da un attento monitoraggio sull’attuazione delle recenti delibere Cipe derivanti dall’utilizzo del Fondo sviluppo e coesione, che prevede l’80% dei finanziamenti destinati al Sud, per il riequilibrio complessivo della disponibilità delle infrastrutture. Al Mezzogiorno arriveranno 8 miliardi di euro provenienti dal Contratto di programma Rfi 2017-2021 e da risorse vincolate dal Pon.
Il Mit intende promuovere in particolare lo sviluppo di una mobilità sostenibile in ambito urbano e metropolitano. Per questo obiettivo, ha riferito De Micheli, è necessario incrementare le risorse per le nuove infrastrutture di trasporto rapido di massa, che si aggiungeranno agli oltre 3 miliardi di euro, in fase di assegnazione, per il completamento di linee metropolitane e la realizzazione di nuove linee tranviarie e filoviarie. Sembra quindi confermata l’attenzione del governo giallo-rosso al tema della mobilità green, che con il DL Clima ha avviato iniziative in tal senso
Per consentire la manutenzione di strade e l’accessibilità, saranno razionalizzate e aumentate le risorse da destinare ad interventi fino a 300mila euro, di immediata cantierabilità, da svolgere nei piccoli comuni sotto i 5mila abitanti. Il programma si pone in continuità con una misura dello Sblocca Cantieri, che ha destinato 7,5 milioni euro (fondi non utilizzati del programma 6.000 Campanili) ai Comuni sotto i 3.500 abitanti per il finanziamento di interventi infrastrutturali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here