L’Ufficio parlamentare per il Bilancio certifica: economia in stagnazione. Pil +0,1%

0
198

L’Ufficio parlamentare di bilancio taglia le stime di crescita per il 2019 e il 2020, rilevando una sostanziale fase di stagnazione vissuta in questi mesi dall’economia italiana.

Secondo l’Upb, il Pil aumenterebbe appena quest’anno (0,1 per cento) e in misura più marcata nel 2020 (0,7 per cento). Un dato, quest’ultimo, che sconta però la disattivazione delle clausole di salvaguardia sull’Iva, in assenza delle quali la crescita reale si fermerebbe allo 0,4 per cento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here