venerdì 12 Agosto 2022
HomeIn primo pianoSblocca Cantieri, per Cantone (Anac) non sbloccherà gli appalti

Sblocca Cantieri, per Cantone (Anac) non sbloccherà gli appalti

Una “norma pericolosa”, “un autentico Sblocca Porcate” che “ci riporta indietro di anni” e “non sbloccherà alcuna opera”. E’ questo il giudizio sul decreto Sblocca Cantieri espresso da Raffaele Cantone, presidente Anac.
“Credo che il DL Sblocca Cantieri sia una norma pericolosa” – ha detto il presidente dell’Autorità Anticorruzione (Anac) in un’intervista a ‘Circo Massimo’ su Radio Capital.
Come riportato dall’Ansa, Cantone ha affermato: “credo che questa norma non sia corretta, soprattutto al fine di garantire migliori servizi per la pubblica amministrazione. Mantengo le mie riserve – ha aggiunto -, non mi va di dire che è una norma sblocca tangenti, è esagerato, ma non va nella giusta direzione. E non credo che servirà davvero a sbloccare gli appalti”.
“A me non risulta che ci siano mai stati blocchi per gli appalti sotto i 200mila euro – ha spiegato Cantone. Il vero problema del Paese sono i grandissimi appalti, per i quali spesso viene fatta una progettazione non corretta o gare fatte male. La norma fino ai 200mila euro non so che effetti avrà, ma non sono quelli gli appalti che rappresentano i problemi del Paese”.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments