ANAC: pubblicati i contributi 2018 di stazioni appaltanti, operatori economici e Soa

0
991

Con la Delibera n. 1300 del 20/12/2017“Attuazione dell’articolo 1, commi 65 e 67, della legge 23 dicembre 2005, n. 266, per l’anno 2018”, pubblicata su Gazzetta Ufficiale n. 45 del 23/02/2018, l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha diffuso i dati sui contributi relativi al 2018, confermando, senza alcun aumento, gli importi delle scorse annualità.

Come noto, i soggetti con obbligo di contribuzione a favore dell’Anac sono le stazioni appaltanti e gli enti aggiudicatori (artt. 3, comma 1, lettera o e 207 – D.Lgs n. 150/2016), nonché gli operatori economici di cui all’art. 3, comma 1, lettera p) del decreto legislativo n.50/2016.

Si ricorda che sono esonerati dal pagamento del contributo per gli anni 2017 e successivi le stazioni appaltanti e gli operatori economici, per l’affidamento di lavori, servizi e forniture espletati nell’ambito della ricostruzioni, pubblica e privata, a seguito degli eventi sismici del 2016 e del 2017( D.P.C.M. 28/09/2017 e Delibera Anac n. 359/2017).

Si riportano, di seguito, i contributi 2018:

Fascia di importo
(in euro)
Quota per le stazioni appaltanti

(in euro)

Quota per ogni partecipante

(in euro)

  inferiore a 40.000 Esente Esente
  da 40.000 a 149.999 30,00 Esente
  da 150.000 a 299.999 225,00 20,00
  da 300.000 a 499.999 225,00 35,00
  da 500.000 a 799.999 375,00 70,00
  da 800.000 a 999.999 375,00 80,00
  da 1.000.000 a 4.999.999 600,00 140,00
  da 5.000.000 a 19.999.999 800,00 200,00
  da 20.000.000 800,00 500,00

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here