Contratti pubblici: al via la realizzazione del portale unico nazionale

0
13

Nel corso di un incontro svoltosi presso il Ministero  delle Infrastrutture e dei Trasporti, è emersa la necessità di coordinare l’interazione tra la piattaforma del Servizio contratti pubblici “ (SCP) del Mit e i Sistemi informatizzati regionali. Così come previsto dal Codice dei Contratti pubblici,il Ministero ha condiviso con le Regioni e le province autonome un modello di cooperazione applicativa tra le amministrazioni, da attuare attraverso la realizzazione, entro i primi mesi del 2019, di un portale unico nazionale per la pubblicità delle procedure di gara e di programmazione.

L’obiettivo della collaborazione fra il Mit e le amministrazioni regionali consiste, attraverso la consultazione  di un’unica piattaforma a livello nazionale, nel semplificare i propri adempimenti relativi all’obbligo di informazione e nel garantire un accesso più semplice ed immediato a bandi, avvisi, esiti di gara ed alla programmazione delle stazioni appaltanti. Ciò consentirà di analizzare con maggiore efficacia le esigenze reali delle singole realtà territoriali, in modo da indirizzare nella giusta direzione  le politiche di investimenti in materia di appalti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Scrivi un commento
Scrivi il tuo nome