Regione Sicilia: il presidente Musumeci attiva l’unità di crisi sulle opere incompiute

0
130

Una “unità di crisi” per monitorare e fare ripartire le opere infrastrutturali incompiute o già cantierabili. L’ha preannunciata nei giorni scorsi il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci nel suo discorso programmatico all’Ars.

“A questo scopo riuniremo – ha detto – tutti gli ingegneri del Genio civile della Sicilia. Le incompiute avrebbero un valore di tre miliardi e 836 milioni di euro, con una ricaduta sul piano occupazionale ed economico di vaste proporzioni.

Dobbiamo intervenire subito”. Un passaggio anche sull’abusivismo: “Non bisogna generalizzare su questo tema né dire che tutte le case abusive sono da abbattere. Ma non esiste l’abusivismo di necessità, lo dico con chiarezza”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Scrivi un commento
Scrivi il tuo nome